Cerca

Categorie

Produttori

 

Temperatrici elettrica per cioccolato

Maggiori dettagli

Occasione Occasione!
80,10 € IVA incl.

89,00 € IVA incl.

(Prezzo ridotto di 10 %)

Disponibilità: DISPONIBILE

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Temperatrice: Regolatore di temperatura professionale per il cioccolato, a 60 ° C, 1,5 litri di capacità, con contenitore in acciaio inox estraibile e coperchio. Il contenitore viene riscaldato al fondo e lati in modo da garantire una temperatura uniforme. Controllo della temperatura con termostato 230V 80W Misure: temperatrice: 23x26x13,5h.cm. ciotola: 16,5x18x10h.cm 1500ml CIRCA

contenitore: solo ciotola ciotola in acciaio 16,5x18x10h.cm C.A 1500ML.

MINI-MELTINCHOC: Realizzato in robusto materiale plastico antiurto, questo sciogli cioccolato si presta ad essere utilizzato sia in laboratorio, per preparare piccole quantità di praline e soggetti di cioccolato, che in gelateria, per la glassatura di gelati e dessert su stecco. L’aspetto moderno e colorato rende MiniMeltinchoc un autentico oggetto di design, MiniMeltinchoc è disponibile in tre colori brillanti (rosso fragola, lilla e verde mela) e nell’elegante versione grigio metallizzato. Misure 26x26x16h.cm. ciotola diam. 18,5x10,7h.cm Capacità 1,8lt.

contenitoreMINI: solo ciotola per temperatrice MINI MELTINCHOC Misure: diam. 18,5x10,7h.cm Capacità 1,8lt.

VANTAGGI DEL CIOCCOLATO BEN TEMPERATO
La rimozione del cioccolatino sarà più agevole. Inoltre la pralina risulterà più lucida, in quanto gli zuccheri e il burro di cacao non riaffioreranno nel prodotto finito, formando quella patina bianca che darebbe un aspetto poco piacevole. La pralina o la barretta manterranno il caratteristico “scrocchio, tipico del cioccolato ben lavorato. Al momento della degustazione, il prodotto non si scioglierà a contatto con le mani.

CONSIGLI PER IL TEMPERAGGIO DEL CIOCCOLATO CON  LE TEMPERATRICI
Impostare la  temperatura 48° C  e sciogliere il 70% del cioccolato mescolando frequentemente.
Quando il cioccolato è perfettamente fuso e ha raggiunto la temperatura di 40-45°C abbassare a 30°C il termostato del TEMPERATRICE e aggiungere il restante 30% di cioccolato a temperatura ambiente.
Mescolare per amalgamare e raffreddare fino al raggiungimento della temperatura di "temperaggio" consigliata dal produttore del cioccolato (la temperatura di temperaggio è indicativamente di 31°C per il cioccolato fondente, di 30°C per il cioccolato al latte e di 29°C per il cioccolato bianco).
Questa tecnica è definita "temperaggio per inseminazione" e serve a stabilizzare i cristalli del burro di cacao. Per un temperaggio preciso consigliamo di misurare la temperatura con il termometro digitale per cioccolato
Il cioccolato ben temperato si sforma facilmente dagli stampi IN POLICARBONATO e ha un aspetto invitante, lucido e croccante, al contrario se il cioccolato non è temperato, è difficile da sformare e oltre a essere opaco e molle potrebbe presentare venature biancastre. 

 

 

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Solo gli utenti registrati possono inserire un nuovo commento.

30 altri prodotti della stessa categoria:

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

Newsletter

SDA Tracking